piacere


piacere
A v. intr.
1. aggradare (lett.), garbare, sconfinferare dilettare, deliziare, soddisfare attirare, incantare, allettare, attrarre, interessare incontrare (fam.) CONTR. dispiacere, contrariare, spiacere infastidire, ripugnare, annoiare, tediare, repellere
2. desiderare, volere, gradire, andare (fam.), quadrare (fam.), sfagiolare (fam.), avere voglia CONTR. dispiacere, nauseare
3. (lett.) sembrare giusto
B s. m.
1. godimento, diletto, soddisfazione, compiacimento goduria (fam., scherz.), delizia, dolcezza letizia, gaudio, contentezza, gioia sollievo, appagamento, beatitudine, consolazione voluttà CONTR. dispiacere, affanno, afflizione, amarezza, angustia, dolore, sofferenza strazio, supplizio tormento disgusto, fastidio, noia ansia, angoscia dispetto, rabbia
2. divertimento, distrazione, spensieratezza, sollazzo, serenità CONTR. noia, rompimento, grattacapo, scocciatura, disturbo, fatica, molestia
3. onore, soddisfazione, fortuna CONTR. sventura, sfortuna, fastidio
4. favore, servigio, beneficio, cortesia, gentilezza CONTR. inconveniente, fastidio, impiccio, seccatura
5. desiderio, volontà, gusto, arbitrio, piacimento, talento CONTR. obbligo, dovere
FRASEOLOGIA a Dio piacendo, se Dio vorrà piaccia o non piaccia, volenti o nolenti fammi il (santo) piacere, finiscila, smettila a piacere, a scelta, secondo il gusto personale.
SFUMATURE
piacere - favore - cortesia
In quest'area di significati, piacere è qualsiasi atto gentile che si traduce in un vantaggio per chi lo riceve. In questo significato è intercambiabile con favore, che tuttavia sottolinea non tanto il gradimento del destinatario per la gentilezza ricevuta, quanto la disposizione favorevole di chi l'ha compiuta. Cortesia è in senso concreto ugualmente un atto o un comportamento gentile, ma questa volta l'accento cade sulle doti di signorilità, di eleganza di comportamento di chi lo compie.

Sinonimi e Contrari. Terza edizione. 2010.

Look at other dictionaries:

  • piacere (1) — {{hw}}{{piacere (1)}{{/hw}}v. intr.  (pres. io piaccio , tu piaci , egli piace , noi piacciamo , voi piacete , essi piacciono ; pass. rem. io piacqui , tu piacesti ; congiunt. pres. io piaccia ; part. pass. piaciuto ; aus. essere ) 1 Andare a… …   Enciclopedia di italiano

  • piacere —   [pja tʃeːre, italienisch], musikalische Vortragsbezeichnung: a piacere. * * * Pi|a|ce|re [pi̯a tʃe:rə], das; [ital. piacere = Freude, Vergnügen, zu lat. placere = gefallen] (Musik): (beim musikalischen Vortrag) Belieben, Willkür …   Universal-Lexikon

  • Piacēre — (ital., spr. Piatschere), s. A piacere …   Pierer's Universal-Lexikon

  • Piacere — (auch piacimento, ital., spr. tschëre, tschiménto), Gefallen; s. »a piacere« …   Meyers Großes Konversations-Lexikon

  • Piacere — Piacere, s. a piacere …   Kleines Konversations-Lexikon

  • piacere — 1pia·cé·re v.intr. (essere) FO 1. risultare gradito; corrispondere ai desideri, alle aspirazioni, agli interessi o ai gusti personali: mi piace leggere, ascoltare musica, gli piace molto lo stile liberty, mi piacerebbe fare un viaggio, ti è… …   Dizionario italiano

  • piacere — piacere1 /pja tʃere/ s.m. [uso sost. di piacere2]. 1. [sentimento di chi sia pienamente soddisfatto, che deriva dall appagamento di desideri, fisici o spirituali, o di aspirazioni di vario genere] ▶◀ contentezza, diletto, felicità, gioia, letizia …   Enciclopedia Italiana

  • piacere — a piacére loc. adv. Trimis de siveco, 10.08.2004. Sursa: Dicţionar ortografic  A PIACÉRE loc. adv. (muz.; ca indicaţie de execuţie) După dorinţă, după apreciere. [< it. a piacere]. Trimis de LauraGellner, 10.11.2004. Sursa: DN …   Dicționar Român

  • piacere — pi|a|ce|re [pi̯a tʃe:rə] vgl. ↑a piacere …   Das große Fremdwörterbuch

  • Piacere — Pi|a|ce|re das; <aus it. piacere »Gefallen; Gunst« zu lat. placere »gefallen«> Belieben, Willkür (beim musikalischen Vortrag) …   Das große Fremdwörterbuch