inclinazione


inclinazione
s. f.
1. pendenza, declivio, pendio
2. (fis., astron.) angolo
3. (fig.) attitudine, disposizione, vocazione, predisposizione, propensione volontà, impulso (est.), istinto abilità, estro, vena, ingegno, stoffa, tendenza, gusto carattere, indole, temperamento, umore, natura (per qualcuno) amore, passione, simpatia, interesse, attrazione, predilezione, debole, penchant (fr.) CONTR. avversione, contrarietà, opposizione, rifiuto, repulsione, ripugnanza, antipatia, idiosincrasia, rigetto, fastidio, inimicizia.
SFUMATURE
inclinazione - predilezione - debolezza
Una tendenza, una disposizione naturale verso un'attività, una disciplina si dice inclinazione; riferito a persone il termine identifica una simpatia, un atteggiamento favorevole e benevolente. Predilezione introduce una gerarchia, una preferenza, cioè il fatto di amare o apprezzare qualcosa o qualcuno più di qualcosa o qualcun altro. Se tale propensione, simpatia, preferenza ha per oggetto qualcosa a cui è difficile resistere, verso cui ci si sente portati aldilà della volontà si parla di debolezza.

Sinonimi e Contrari. Terza edizione. 2010.